Freestyle

Denim pulito o stressato, pattern classici o sopra le righe, workwear nobilitato: sono molte e diverse le anime delle collezioni PT Torino Autunno/Inverno 2020, tutte declinate al maschile e al femminile, tutte pensate per essere indossate in modo fluido e trasversale, superando le tradizionali regole dello stile.

Fluido, mutevole, spesso inafferrabile e difficile da catalogare: lo stile oggi è un concetto sempre più rarefatto, e per questo ancora più affascinante. Superate ormai le tradizionali corrispondenze fra categorie d’indumenti e occasioni d’uso, non esiste quasi più l’idea dell’abito-divisa da riservare a una particolare circostanza.
Tutto scorre, tutto può funzionare, e a prendere il comando sono la creatività, la personalità, le storie che raccontiamo con il nostro modo di vestirci in una certa situazione.
Ecco perché questa stagione, più di sempre, mescola le carte e gioca con canoni e ispirazioni, trasformando pantaloni workwear in pezzi pregiati, fantasie eccentriche in dettagli di eleganza e raffinatezza e denim vissuto nella base di outfit impeccabili.

Jeans borchiati da donna in denim chiaro elasticizzato.
Jeans da uomo in denim bio dal look vintage, con baffi e graffiature.
Pantaloni ampi a vita alta da donna in cotone e lana, con tasche oblique e dettaglio di macro-bottoni bombati.
Pantaloni da donna a pois in jacquard elasticizzato con inserti in lurex.
Pantaloni sartoriali da uomo in lana con fantasia micro-check multicolore su base marrone.
Qui sopra: a sinistra, jeans blu da uomo in denim streaky effetto used elasticizzato; a destra, jeggings neri cerati da donna mano pelle. A destra: jeans blu da uomo in denim streaky effetto used elasticizzato.
Pantaloni fatigue da donna a vita alta con tasconi e dettagli funzionali in pregiato satin di cotone stretch.
Chino in tela di cotone effetto old con tasca posteriore a contrasto di colore.
Pantaloni slim da donna in cotone a coste con stampa coccodrillo.

Pantaloni da uomo in tessuto jacquard impreziositi da disegno ramage con pavone.